http://www.piazzaffari.org

 

Se vuoi regalare questa ed altre importanti newsletters di Piazzaffari ad un amico, inviagli questo link : http://www.liste.it .

Ci vanno 2 secondi per iscriversi ed altrettanto per cancellarsi. Provare per credere:-)

Sei un bravo analista?  Ti piace scrivere sulle azioni italiane o estere? Contattami al seguente e.mail : redazione@piazzaffari.org - oppure al cell. 338. 7967857 -  Il webmaster

++++++++++++++++++++++++


Titoli del giorno

A cura di: MATTEO MAGGIONI

Sella.it

 

24/01/2014


Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari


Le analisi oggetto del presente report hanno il solo scopo di garantire la periodica copertura dei titoli e dei settori che compongono l'indice di riferimento FTSEMIB



AZIONI ITALIA
FTSE MIB


L' indice FTSE MIB ha chiuso ieri a 19958 (-0,19%). Tentativo di stabilizzazione sopra area 19700/800.
Per le prossime sedute: finche' le quotazioni rimangono sopra 19700 probabile continuazione del rialzo con primo obiettivo area 20400/600 e successivamente la resistenza posta a 20800-21000.
Perdita di spinta sotto 19700 con possibilita' di ulteriori correzioni verso area 19340/440 e a tendere il supporto intermedio posto a 19100/200.


Oggi parliamo di:Enel Green Power,,UnipolSai,Eni,Ansaldo Sts,Banca Pop. Emilia Romagna,Yoox


ENEL GREEN POWER (PC 1,925)

Il rialzo delle ultime sedute ha condotto le quotazioni al test di area 1,970/980.
Per le prossime sedute: nuovi spunti rialzisti sopra 1,980 con obiettivo immediato area 2,015/025 e a tendere la resistenza posta a 2,080/090.
Perdita di spinta sotto 1,905 con possibilita' di discese verso area 1,855/865 e successivamente il supporto posto a 1,810/820.
Per l'infraday: probabile consolidamento sopra 1,920. Nuovi spunti positivi sopra 1,940 con obiettivo 1,960. Debolezza sotto 1,920, con obiettivo 1,900.


UNIPOLSAI (PC 2,292)

La correzione in atto sta conducendo le quotazioni verso area 2,190/210.
Per le prossime sedute: nuova debolezza sotto 2,190 con possibilita' di discese verso area 2,110/130 e a tendere il supporto intermedio posto a 2,010/030.
Eventuali rimbalzi tecnici dai livelli attuali hanno come primo obiettivo area 2,360/380 e successivamente la resistenza posta a 2,450/470.
Per l'infraday: probabile consolidamento sopra 2,240. Nuovi spunti positivi sopra 2,306, con obiettivo 2,332. Debolezza sotto 2,240, con obiettivo 2,214.


ENI (PC 17,55)

Tentativo di consolidamento sopra area 17,10/20.
Per le prossime sedute: la violazione di 17,10 aprirebbe spazi a nuove discese verso area 16,80/90 e a tendere il supporto posto a 16,35/45.
Nuovi spunti rialzisti sopra 17,60 con obiettivo immediato area 17,90-18,00 e successivamente la resistenza posta a 18,10/20.
Per l'infraday: probabile consolidamento sopra 17,50. Nuovi spunti positivi sopra 17,60 con obiettivo 17,80. Debolezza sotto 17,50, con obiettivo 17,30.


ANSALDO STS (PC 8,48)

Il rialzo delle ultime sedute sta conducendo le quotazioni verso area 8,75/80.
Per le prossime sedute: nuovi spunti rialzisti sopra 8,80 con primo obiettivo area 9,05/10 e a tendere la resistenza posta a 9,45/50.
Perdita di spinta sotto 8,20 con possibilita' di discese verso area 7,95-8,00 e successivamente il supporto posto a 7,65/70.
Per l'infraday: probabile consolidamento sopra 8,40. Nuovi spunti positivi sopra 8,55, con obiettivo 8,65. Debolezza sotto 8,40 con obiettivo 8,30.


BANCA POPOLARE EMILIA ROMAGNA (PC 7,63)

Tentativo di consolidamento sopra area 7,65/70.
Per le prossime sedute: la violazione di 7,65 indebolirebbe ulteriormente il quadro tecnico con possibilita' di discese verso area 7,15/20 e successivamente il supporto intermedio posto a 6,75/80.
Ripresa del movimento rialzista sopra 8,55 con primo obiettivo area 9,25/30 e a tendere la resistenza posta in area 9,95-10,00.
Per l'infraday: probabile consolidamento sopra 7,60. Nuovi spunti positivi sopra 7,75, con obiettivo 7,84. Debolezza sotto 7,60, con obiettivo 7,51.


YOOX (PC 29,34)

La correzione in atto sta conducendo le quotazioni verso il supporto posto a 28,70/90.
Per le prossime sedute: Ulteriore debolezza sotto 28,70 con possibilita' di discese verso area 26,80-27,00 e successivamente il supporto intermedio posto a 24,70/90.
Eventuali rimbalzi tecnici dai livelli attuali hanno come primo obiettivo area 33,30/50 e a tendere la resistenza posta a 34,90-35,10.
Per l'infraday: probabile consolidamento sopra 28,95. Nuovi spunti positivi sopra 29,45, con obiettivo 29,70. Debolezza sotto 28,95, con obiettivo 28,60.


Note terminologiche
Trend: tendenza, che puo' essere ulteriormente qualificata come di:
Brevissimo periodo: 1-2 giorni
Breve periodo: 2-10 giorni.
Medio periodo: 10-30 giorni.
Lungo periodo: oltre i 30 giorni.
PC: prezzo corrente, ovvero prezzo di mercato al momento dell'analisi.
PR: prezzo di riferimento, inteso come prezzo di chiusura della seduta precedente.
momentum: indica la velocita'/accelerazione del mercato "pesata" per i volumi.
mm: media mobile.
rally: movimento a rialzo, spesso successivo a una forte discesa e a una fase di riaccumulazione.
gap: area di prezzi non battuta, con conseguente movimento a "balzo" verso l'alto (gap-up) o il basso (gap-down) delle quotazioni rispetto alla rilevazione precedente.


 

+ + + + +

Per ricevere la presente newsletter "BORSA_ITALIA" di Piazzaffari.org,  inserisci il tuo indirizzo email o quello di un amico a cui vuoi regalarla, nel rettangolino giù, dopo aver cancellato la scritta "Tuo Indirizzo Email", e clicca sul bottone  Submit . Riceverai/rà una mail di accettazione. Per cancellarti/si dalla lista ti/gli  basta un click sulla stringa in calce alla mail che ricevi. Provare per credere!


DISCLAIMER


I nostri commenti sulla borsa non costituiscono un servizio di consulenza finanziaria né sollecitazione al pubblico risparmio. Chi scrive declina ogni responsabilità su eventuali inesattezze dei dati riportati e chiunque investa i propri risparmi prendendo spunto dalle indicazioni riportate lo fa a proprio rischio e pericolo. E' possibile che chi scrive sia direttamente interessato in qualità di risparmiatore privato all'andamento dei valori mobiliari di cui si discute

Vai a Piazzaffari con un click: http://piazzaffari.org