http://www.piazzaffari.org

Breve corso sui Covered Warrant

Fabio Arduini

 

 COSA SONO I COVERED WARRANT

Il warrant è una opzione cartolarizzata, cioè incorporata in un titolo negoziabile ufficialmente quotato, che attribuisce il diritto a chi acquista l'opzione, ma non l'obbligo ,di comprare (warrant call) o vendere ( warrant put) una determinata quantità di una attività finanziaria (sottostante) ad un presso prefissato (stryke price) entro una certa data ( se di tipo americano o una data certo ( se di tipo europeo). Il fatto che si acquista una opzione con diritto di vendere e acquistare un determinato quantitativo di un sottostante comporta di conseguenza la necessità  di essere precisamente a conoscenza di quanto io possa al massimo perdere nella peggiore delle ipotesi (e non è poco) fermo restando le potenziali capacità di rendimento che sono illimitate.

Le voci che troveremo trattando di CW e che potrete trovare nel glossario globale che creeremo durante il corso delle lezioni sono : IL PREMIO  cioè il prezzo che si paga per acquistare il warrant. Lo STRIKE PRICE O BASE il prezzo di esercizio vale a dire il prezzo fissato al quale si ha diritto di acquistare o vendere l'attività finanziaria sottostante che puo' essere rappresentato da un titolo azionario, un indice di borsa un titolo di stato un tasso di cambio un qualsiasi bene materiale. Il MULTIPLO una caratteristica abbinata al warrant che indica il rapporto tra CW e la quantità del sottostante: quante azione un warrant controlla. Dire che un CW ha multiplo 1 significa che con 1 warrant in mio possesso posso comprare (se call) una azione o viceversa venderla ( se put ), se il multiplo è 1/10 , cioè un decimo, significa che 10 warrant controllano 1 azione così come un multiplo 2/1 e 50/1 controllano rispettivamente 2 e 50 azioni dando così il diritto di acquistare o vendere 2 o 50 azioni per ogni cowered.  Ops ...dimenticavo che se il CW è di tipo CALL significa che si intende acquistare il sottostante al prezzo prefissato (strike) se di tipo PUT intendiamo vendere al prezzo prefissato (e questo come vedremo ci darà la possibilità di guadagnare anche quando la borsa scende ...e più scende...più si guadagna (interessante no?)

FACCIAMO QUALCHE ESEMPIO DI ACQUISTO CW CALL o PUT

Abbiamo detto che danno il diritto di acquistare al prezzo prefissato il sottostante. Il Call visto che prevede un acquisto significa che abbiamo una posizione rialzista in riferimento al sottostante. Dimenticavo di dire una cosetta fondamentale...quando parliamo di acquisto non significa che ci sarà la consegna fisica dei titoli, ma ci si limiterà a seconda dell'emittente del cowered, a riconoscere il differenziale ( se positivo) tra la quotazione di mercato del sottostante e la base di riferimento del cowered. Qui sarebbe il caso di spiegare la differenza tra un warrant ed un cowered warrant non preoccupatevi la vedremo  in seguito. Continuiamo con il nostro esempio : oggi è il 1 marzo ed il prezzo dell'azione Pipetta S.pA.è di 100 euro. Abbiamo sul mercato un CW che controlla 1 azione Pipetta S.p.A con stryke price 120 euro ed ha scadenza settembre 2001 il prezzo del CW è 15 euro con multiplo 1. Chi lo acquista si aspetta che il prezzo dell'azione Pipetta aumenti significativamente nei prossimi mesi e ..vuole ovviamente guadagnarci..(che speculatori!!! noi vogliamo sempre guadagnare).Acquistiamo cosi 100 CW Pipetta Spa C110 pagandoli 15 euro l'uno (tale pagamento è definito come premio e lo aggiungiamo al glossario) per un totale di 1500 euro notate che stiamo controllando 100 azioni del valore di 100 euro per un totale di 10.000 euro con soli 1500 euro l'acquisto del CW, meglio dire il premio del CW. Bene ora supponiamo che le azioni alla scadenza del CW valgano 150 euro in questo caso esercitando il CW (vedremo in seguito che non è comunque conveniente esercitare un CW che vive di un proprio mercato) avremo 150 la quotazione  a settembre del titolo, il diritto di acquistarne 100 al prezzo di 120 euro ed allora procediamo con i calcoli  (150-120) x 100 - 1500 = 1500 un guadagno netto del 100% non male vero ? peccato però che se l'azione a settembre fosse al di sotto del prezzo del sottostante e quotasse per esempio 119 noi perderemmo tutto l'importo investito comunque limitato ai soli 1500 euro cioè il premio pagato. Ed è fondamentale anche questo aspetto, in quanto sappiamo fin dall'inizio quanto possiamo rimetterci in caso la nostra previsione fosse errata oppure potremmo rivendere  CW prima della sua naturale scadenza e limitare il nostra perdita. IL CW put funziona esattamente al contrario in fondo parliamoci chiaro il cowered in sostanza è una scommessa (ma ben ponderata) ok!!! alla prossima lezione allora,  e non dimenticatevi, tutti i suggerimenti sono sempre ben accolti e mi raccomando comunicatemi errori ...sbaglia un prete sull'altare...bye

                                    

Ritorna al sommario

Copyright ©1998-2006 All Rights Reserved.